Didattica museale speciale

Le visite tattili sono un momento di conoscenza fondamentale per le persone con disabilità visiva: si insegnano tecniche di esplorazione tattile che portano all’acquisizione di autonomia nella comprensione dell’immagine e al raggiungimento del piacere estetico.

Le nostre visite

Visite tattili per non vedenti, ipovedenti e sordociechi

Visite assistite per disabili motori, anziani, disabili psichici lievi, sordi

Attività didattica con ragazzi Down, non vedenti, persone con ritardo mentale medio-grave

Prossimi eventi

Ragione e Sentimento, una mostra a cura di Chiara Stefani e Massimo Mininni riflette la fisionomia delle collezioni della Galleria Nazionale con una particolare attenzione al XIX secolo. Il titolo, preso in prestito dal romanzo omonimo di Jane Austen, evoca, nella sua dicotomia, una complessità che affonda le radici nella storia.“La mostra, come la sintesi di un romanzo – scrive Cristiana Collu, Direttrice della Galleria Nazionale – si concentra in un gioco strategico di linguaggio espresso e silenzio, strumenti sovversivi che intendono presentare in absentia tutto quello che non può essere raccontato. Chi guarda deve leggere fra le righe e ricordare ciò che sa, desiderare di sapere ma anche risvegliare un importante immaginario che attraversa storia, letteratura e arte.” Si potranno toccare alcune delle sculture che sono presenti nei depositi del Museo e quindi un’occasione per poter conoscere opere che vanno dal 1861 al 1965. Farà un’introduzione la dott.ssa Chiara Stefani, curatrice della mostra.

Segui le nostre attività e i prossimi eventi sulla nostra pagina Facebook e su Instagram